nuova mini 2018 caratteristiche prezzo e nuova mini countryman

Nuova Mini 2018: Caratteristiche, Prezzo e Nuova Mini Countryman

Nuova Mini 2018: Caratteristiche, Prezzo e Nuova Mini Countryman – La nuova Mini 2018 ha esordito nel Salone di Detroit nel mese di gennaio, svelando tutte le caratteristiche ufficiali, il prezzo e i modelli più rivoluzionari, come quella a 5 porte e la Countryman.  Per quanto riguarda la sua estetica, questa non si caratterizza da chissà quali cambiamenti, ma c’è stato un cambiamento dei fari posteriori con la Union Jack adattata, sia al nuovo simbolo Mini che alla disponibilità di rivoluzionarie tonalità della carrozzeria.

Quanto all’estetica della nuova Mini 2018, abbiamo visto anche piccole modifiche dei gruppi ottici anteriori, i cerchi invece si caratterizzano per un design moderno e nuove possibilità di personalizzazione.

Nuova Mini 2018: Caratteristiche, Opinioni e Prezzo

Volante e Personalizzazioni Nuova Mini 2018

Per quanto riguarda questa nuova automobile, non molti sono stati i cambiamenti esterni, ma per quanto riguarda l’abitacolo, possiamo affermare che il nuovo voltante è multifunzione e a tre razze, sistema Bluetooth e persino un display da 6,5 pollici.

mini 3 porte

Inoltre, l’azienda ha voluto apportare modifiche anche alla possibilità di poter personalizzare la propria auto, con innovativi accessori disponibili sia per la versione a 3 porte che per quella a 5 porte e cabrio.

Tra i vari accessori disponibili, abbiamo la presenza di rifiniture decorative relative agli interni sul lato del passeggero, luci intermittenti addizionali, luci a LED e ulteriori proiettori a LED per gli sportelli.

Nella nuova gamma di accessori abbiamo anche il rivoluzionario Mini Your Interior Style Piano Balck, nel quale è inclusa la rifinitura decorativa retroilluminata sulla plancia.

Per quanto riguarda le novità meccaniche della nuova Mini 2018, vediamo anche la presenza del cambio automatico Steptronic che si caratterizza dalla doppia frizione e addirittura sette rapporti, che inoltre viene proposto in qualsiasi versione, persino nella Sport.

Nel listino è compreso anche il cambio manuale a sei marce, invece, il diesel si affiderà ancora al convertitore di coppia. Quanto ai cambi automatici, entrambi possono essere controllati tramite le leve al volante e si caratterizzano per la funzione “punto morto” o “inerzia”, grazie al quale si ha un’ampia possibilità di poter risparmiare carburante. La serie dei motori, inoltre, prevede propulsioni a benzina e a diesel, con una potenza di 75 e 192 cavalli.

Caratteristiche Nuova Mini 2018

Come abbiamo appena visto, la nuova Mini 2018 si caratterizza per rivoluzionari gruppi ottici, colorazioni inedite e moderne finiture. La novità primaria della nuova automobile, è caratterizzata proprio dai gruppi ottici, quelli posti sul davanti, che nella versione standard si contraddistinguono per un’originale finitura nera, ma si possono adottare persino nell’opzione della tecnologia Matrix LED per il controllo automatico degli abbaglianti e gli indicatori di direzione che sono stati aggiunti nell’anello LED esterno.

Per quanto riguarda i gruppi ottici posteriori a LED, invece, questi si contraddistinguono per il design della Union Jack. Per di più la nuova auto presenta le finiture esterne in Piano Black, oltre a nuance metallizzate e un rivoluzionario design per i cerchi.

Inoltre, come abbiamo visto pocanzi, la nuova Mini 2018 viene definita da originali abbinamenti cromatici per quanto riguarda la pelle e le rifiniture delle Colour Lines. Usb e Bluetooth, impianto audio, display da 6.5 pollici e voltante multifunzione.

Rivoluzionari Servizi Nuova Mini 2018 per l’Infontainment

L’infontainment è una delle caratteristiche principali che ha visto alcuni aggiornamenti, specialmente per quanto riguarda la plancia. Per la versione base del sistema audio è possibile scegliere quella del pacchetto Visual Boost, che si caratterizza dallo schermo touch-screen e la navigazione satellitare.

A scelta è prevista persino la ricarica wireless per ricaricare il proprio cellulare, che si trova nella sezione del bracciolo posto al centro. Diversi sono i servizi Mini Connected, tra questi abbiamo il Real Time Traffic Information, accesso al sito Mini Connected App e miglioramento automatico relativo alle mappe.

nuova mini 5 porte

Grazie alla Mini Connected App, si ha anche la possibilità di poter settare gli appuntamenti, inserire i contatti e impostare le destinazioni direttamente dal calendario, e accedere persino in remoto all’auto con la verifica dei parametri, ma anche per attivare le serrature, le luci e così via.

Nell’automobile troviamo anche la presenza di una Sim 4G con la facoltà di gestire i servizi Mini Teleservices e molti altri. Per di più, tramite i Tag si ha persino la possibilità di controllare la posizione degli oggetti, come chiavi, portafogli ecc, sia dal veicolo stesso che dall’applicazione Mini.

Prezzo Mini 5 Porte 2018

Per quanto concerne la Mini 5 porte, questa oltre ad aggiungere ulteriori portiere, si caratterizza per una lunghezza maggiore rispetto agli altri modelli. Infatti, è lunga 16 cm ed alta più di 2. Il bagagliaio anche è molto capiente e guidarla deve essere davvero un piacere.

Sebbene lo stile è sempre lo stesso, la versione a 5 porte propone degli interni più spaziosi e un bagagliaio molto più ampio rispetto al modello precedente. Di fatti, per quanto riguarda il bagagliaio, la sua capienza è di 278 litri. Quanto alla gamma a benzina della Mini a 5 porte, questa offre una vasta scelta. Abbiamo, infatti, la versione One, con motore da 1.2 a 3 cilindri da 102 cavalli, e la variante da 75 cavalli.

Tra le rivoluzionarie versioni, abbiamo anche la Mini 5 porte Cooper con un motore dalla potenza di 1.5 cilindri da 136 cavalli. La Mini 5 Porte Cooper S, è un’altra versione, e si caratterizza per un motore da 2.0 a 4 cilindri turbo da 192 cavalli. Il prezzo di listino della Mini 5 Porte, questo è di € 18.800, e ovviamente varia a seconda del modello scelto e dalle caratteristiche aggiuntive che si vogliono aggiungere. La Mini One, infatti, arriva fino a € 22.850, mentre la Mini Cooper arriva fino a € 25.150.

Mini One 2018

Tutti coloro che sono intenzionati ad acquistare una Mini 5 porte, dovrebbero preferire sui modelli dotati di motore diesel, tranne se l’auto che si sceglie serva soltanto per l’uso urbano. La Mini 5 porte diesel, infatti, risulta essere la variante più economica presente sul listino prezzi. La versione che costa meno, è proprio la One D da 95 cavalli.

Ma lo stesso motore da 1.5 diesel a 3 cilindri è stato inserito anche nella versione Cooper D da 116 cavalli. Di fatti, per quanto riguarda la gamma dei propulsori, possiamo affermare che questa è stata modernizzata a seconda delle normative attuali, con una riduzione delle emissioni del 5%. Per di più, sono state introdotte moderne combinazioni di motori e trasmissioni, e persino rivoluzionari sistemi di iniezione diretta.

Oltre ciò, adottando determinati componenti relativi allo scarico e all’aspirazione, si ha una maggior possibilità di poter diminuire anche il peso complessivo. Per la versione One First da 75 cavalli e la One da 102 cavalli, infatti, il 3 cilindri si presenta in cm3 a 1.5 litri, con coppia massima a 160 e 190 Nm.

Nuova Mini Countryman 2018

Questa moderna versione della rinomata Mini, non è altro che un Suv. A differenza degli altri modelli, inoltre, presenta dimensioni più ampie risultando abbastanza spaziosa, e completamente versatile. Le sue dimensioni, inoltre, permettono a tutti i passeggeri, di vivere in maniera del tutto confortevole nell’abitacolo, anche durante un viaggio più lungo.

Hai intenzione di fare un viaggio molto lungo con la tua Mini Countryman? Sai che questa automobile piuttosto versatile, si caratterizza per un bagagliaio molto ampio? Perfetto per viaggiare con tutta la famiglia! La Countryman, inoltre, è disponibile persino nella versione a trazione integrale, e si caratterizza da una carrozzeria rialzata, permettendole di poter affrontare persino le strade sterrate.

Lo stile della Mini Countryman, prevede anche la presenza di una griglia sul lato anteriore e gruppi ottici modernizzati. Gli interni sono abbastanza ampi e confortevoli, i sedili posti sul retro sono scorrevoli, permettendo al bagagliaio di acquistare più spazio, e acquisendo una capacità massima di 450 litri. Per di più, persino lo stile dell’abitacolo è molto simile a quello di prima. E’ stato introdotto un display da 8,8pollici, che si trova sempre nell’oblò della plancia.

nuova mini 3 porte

Per quanto concerne i motori della nuova Mini Countryman, l’auto è disponibile in 2WD o 4WD, proponendo due versioni a diesel e due a benzina. Quella con il motore a benzina, si caratterizza dall’1.5 a 3 cilindri turbo da 136 cavalli. La Mini Cooper S Countryman, invece arriva a 2.04 cilindri da 192 cavalli.

Quanto alle versioni a diesel, queste equipaggiano un 2.0 a 4 cilindri, ovvero Mini Cooper D Countryman da 150 cavalli e 330 Nm e la variante sportiva S a gasolio Mini Cooper SD Countryman da 190 cavalli e 400 Nm, dotata di cambio automatico.

Il brand automobilistico, per questa volta ha voluto sorprendere i suoi clienti con una versione ibrida Pulg-In per uno dei modelli. Mini Countryman ibrida si contraddistingue per un powertrain da 1.5 a 3 cilindri da 136 cavalli, fornendo trazione alle ruote poste sul davanti e un motore elettrico da 88 cavalli in grado di fornire trazione alle ruote che si trovano sul lato posteriore. Quanto alla potenza complessiva, questa è di 224 cavalli e 385 Nm. Il motore elettrico, invece, si caratterizza da un’autonomia di 40 km, e una velocità di 125 km/h.

Ultimo aggiornamento 2023-02-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.