Antifurto Per Fiat 500 d'Epoca

Antifurto Per Fiat 500 d’Epoca

Antifurto Per Fiat 500 d’Epoca- Oggi le auto in circolazione sono un concentrato di tecnologia, tutto è controllato da microprocessori potentissimi, il grado di automazione, soprattutto nel campo della sicurezza è ad alti livelli. Ci avviciniamo a grandi passi alla comune circolazione stradale di auto a guida autonoma dove la figura del guidatore è sostituita da un complesso di sensori e telecamere gestite da un computer che decide istantaneamente le operazioni da svolgere. Che differenza rispetto alla mitica, semplice Fiat 500.

Fiat 500, richiami storici

Sono passati quasi 70 anni da quando, per volere dell’allora Capo della Fiat, Valletta, vide la luce per la prima volta la Fiat 500, una vettura che non raggiungeva nemmeno i 90 Km/h, un’auto essenziale, anche troppo, con i finestrini fissi, proprio solo una carrozzeria, un motore, quattro ruote e un volante, più essenziale di così era difficile ma nonostante questo il prezzo era di 450 mila lire, un valore notevole per gli stipendi di allora, equivalente al costo di una vettura di livello medio alto di oggi.

Per questo motivo la Fiat 500 subì quasi subito delle modifiche sia funzionali che estetiche, introducendo quasi subito i finestrini mobili e con finiture maggiormente curate. I modelli si susseguirono in  rapida successione. L’aumentato potere d’acquisto degli stipendi, il Boom economico dei primi anni ’60 fecero il resto, consentendo ad una larga fetta di popolazione italiana di mettersi al volante e questo agevolò la mobilità individuale e secondariamente il turismo di massa, aumentando la qualità di vita degli italiani.

Fiat 500: auto del popolo

L’aumento degli stipendi e l’incremento del loro potere d’acquisto consentirono agli italiani di acquistare le nuove vetture prodotte della Fiat, la 600 e la 500 e successivamente, per chi poteva permettersi di più, la 1100. Tutte queste auto incontrarono il favore degli italiani ma la Fiat 500 più delle altre, per via dei consumi minori, del costo inferiore alle altre, per essere facile da guidare e nelle manutenzioni.

Dal primo modello che prevedeva solo due posti, poco per la mobilità familiare, lo sviluppo successivo incrementò i posti a quattro, facendo in modo che, seppure non al massimo della comodità nel sedile posteriore, potessero viaggiare complessivamente mamma, papà e due figli o quattro amici, insomma, la 500 rappresentò il modo di spostarsi alternativo ai mezzi pubblici.

Questo portò ad un vero boom di vendite, fino a quando, nel 1973 la produzione della 500 cessò, dopo 20 anni di successo. Le Fiat 500, tuttavia, continuano a percorrere ancora oggi le strade italiane, talvolta ancora originali come sono uscite dagli Stabilimenti Fiat, altre volte un po’ rifatte, come attempate signore che non vogliono su di se i segni del tempo.

La Fiat 500 d’Epoca oggi

Nonostante molte persone continuino ad utilizzare la loro vecchia Fiat 500 per la mobilità quotidiana e nulla di più, moltissimi la tengono come un gioiellino, partecipando anche ad eventi sociali che riuniscono gli appassionati di questa auto. Sono diversi i Club degli amanti della 500 che difficilmente si disferebbero del loro gioiello ma esiste comunque un mercato della Fiat 500, con valori anche parecchio significativi.

Una comune Fiat 500 d’Epoca ha un valore di almeno 6 mila Euro che salgono a 10 mila per le Fiat 500 fatte modificare in versione Abarth dai loro proprietari, per salire, secondo le quotazioni ufficiali anche a 25 mila Euro per l’Abarth originale ma questa quotazione non è coerente con l’andamento del mercato, dal momento che chi possiede questo tipo di vettura difficilmente la vende per un prezzo inferiore a 35 mila Euro.

E’ evidente che la Fiat 500 diventa appetibile per i ladri che possono realizzare un buon guadagno rubando una vettura che non è affatto difficile da rubare, nella sua semplicità: non esistono sistemi Immobilizer, nè chiavi codificate, facile tagliare i fili e farla partire, un ladro ci mette pochi secondi a forzare la serratura e portare via la tua Fiat 500.

Come Scegliere l’Antifurto Per una 500 d’Epoca

Certamente puoi stipulare un’assicurazione contro il furto e incendio per la tua 500, anzi, è una cosa che ti consigliamo in ogni caso, per avere almeno la tranquillità dal punto di vista economico, di non perdere un capitale in caso di furto e di danni in conseguenza del tentato furto ma come si dice, prevenire è meglio che curare, quindi ti conviene pensare ad un antifurto per la tua Fiat 500.

Quale antifurto?

In tema di antifurto le possibilità sono molteplici, consentite dal progresso tecnologico che al giorno d’oggi permette possibilità precluse fino ad alcuni anni fa. Bisogna sempre mettersi nei panni dei ladri e il tempo è sempre il loro peggior nemico: quanto più devono impegnarsi e perdere tempo per perpetrare il furto, tanto meno lo tenteranno e in ogni caso hanno, ovviamente, il timore di essere scoperti e finire dietro alle sbarre.

Negli anni ’70 si usavano barre antifurto che bloccavano pedali e volante, impegnando i ladri a rimuoverlo prima di qualunque altra azione. Un ladro esperto non ha molte difficoltà a forzare la serratura di queste barre ma comunque deve impegnare tempo, quindi questo semplice sistema si rivela un efficace deterrente.

Gli antifurto elettronici

I semplici sistemi antifurto elettronici hanno a loro volta un effetto deterrente rispetto al tentato furto ma quando suona una sirena di un Antifurto la maggior parte delle persone impreca contro invece di interessarsene, vanificando totalmente l’utilità dell’antifurto. Comunque questi tipi di Antifurto sono facilmente superabili dai ladri.

Dunque, quale antifurto adottare per prevenire il furto della tua 500 d’Epoca? Oggi i sistemi antifurto sono in grado di bloccare l’accensione del motore e, attraverso una Sim inserita al loro interno, avvisare il proprietario che è in corso un tentativo di furto.

Attraverso questa possibilità è possibile avvisare immediatamente le Forze dell’Ordine ma non è detto che queste riescano ad arrivare in tempo per bloccare i ladri che nel frattempo possono riuscire ad avviare comunque il motore e portare via la 500. Le possibilità tecnologiche permettono oggi di localizzare tramite il satellite l’auto rubata in modo da sapere con precisione dove si trova e far intervenire in modo mirato Polizia o Carabinieri.

Bullock 500 D’Epoca

Tra i vari modelli di Barre antifurto, un tipo ha superato la prova dei tempi: Si chiama Bullock e si trova in commercio in vari modelli ma sempre con il principio di bloccare pedali e volante insieme in modo da impedire la possibilità di guida della 500. E’ certamente efficace come deterrente ed è costituito da acciaio carbonitrurato resistente al taglio e al trapano. Ti proponiamo il modello Bullock Excallence X che si trova anche sul sito di Amazon a soli 75 Euro.

In Offerta!
Bullock Excellence 146162 Modello X - Blocca Pedali, Antifurto per...
  • Regolazione della lunghezza per una migliore adattabilità
  • I ganci bloccano automaticamente i pedali del freno e della frizione assicurando la massima...
  • Incluse 2 chiavi numerate e manuale d' istruzioni

Antifurto Satellitare Con Localizzatore

I sistemi antifurto più moderni sono dotati di un sistema di connessione con i satelliti che servono a localizzare, gli stessi che consentono il funzionamento dei navigatori che ti conducono con precisione di pochi metri alla tua meta.

Questo tipo di Antifurto funziona sullo stesso principio, avvisandoti se si realizza un movimento della tua 500, segno evidente che è in corso un furto e ti consente in molti casi di intercettare anche le conversazioni a bordo e seguire l’itinerario che la tua 500 sta percorrendo, consentendo interventi immediati e mirati delle Forze dell’Ordine e il recupero immediato della tua 500.

Desideriamo fornirti una selezione di questo tipo di antifurto dal sito Amazon:

  • Mbuynow è un localizzatore GPS Tracker che consente il tracciamento in real time , è impermeabile e di facile installazione. Gestibile attraverso i sistemi operativi Android, iOS e WEB. Fornisce informazioni sulla posizione tramite un SMS ed è protetto dal cambio configurazione attraverso una password. L’utilità non è solo in occasione del furto ma ti avverte anche della sovravelocità preimpostata e consente, con un apposito pulsante, di attivare i soccorsi in caso di necessità. Costa solo 23,99€.
TKMARS Localizzatore GPS Tracker Antifurto Auto GPS Tracciamento...
  • Tracciamento in tempo reale via SMS o APP (supporta Android/iOS App, Web/WAP). Link per scaricare le...
  • Facile da usare. Ricevete informazioni della posizione del vostro veicolo via sms/app e mettendole...
  • Protezione di privacy. Quando l'altra persona vuole fare o cambiare qualsiasi configurazione, ha...
  • Da Carchet il Tracker GSM GPS, un localizzatore dotato di telecomando di inserimento, disinserimento della funzione antifurto, anche in questo caso con pulsante di emergenza e allarme taglio fili, rimozione della batteria, funziona con batteria autonoma autoalimentata a soli 43,99€.
CARCHET Tracker GSM GPS Localizzatore Satellitare Antifurto TK103B con...
  • Con telecomando, conveniente per gli utenti.
  • Quando lascia la vettura, l'utente potrebbe lasciare il dispositivo in modalità di allarme premendo...
  • Funzioni:
  • XC SOURCE è un dispositivo professionale GPS con trasmissione dati via SMS o internet; dotato di allarme apertura porte, rimozione batteria, taglio fili, GPS Blind Spot Alert, funzione SOS, monitorizza con un microfono le conversazioni all’interno della tua 500, allarme sovravelocità. Il prezzo è parecchio interessante: 32,75€.

In ogni caso scegli l’Antifurto che ritieni più adeguato alle tue esigenze ma proteggi al massimo la tua Fiat 500 D’Epoca.

Hai trovato utile questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Ultimo aggiornamento 2023-01-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.